Jaguar Insights

E-PACE si catapulta nella storia


Volare per battere il primato Guinness con il barrel-roll più lungo di tutti i tempi: all’inaugurazione mondiale del luglio scorso la nuova Jaguar E-PACE è atterrata sana e salva e ha fatto storia.

Secondi prima dello stunt - la nuova E-PACE

Rotazione di 270 gradi prima di eseguire un atterraggio perfetto

La difficile manovra - votata regolarmente come ‘la miglior manovra acrobatica di tutti i tempi’ dal suo debutto nel film di James Bond L’uomo dalla pistola d’oro - è stata eseguita nel centro espositivo Excel nella zona est di Londra.

La complessa manovra - votata regolarmente come ‘la miglior manovra acrobatica di tutti i tempi’ dal suo debutto nel film di James Bond “L’uomo dalla pistola d’oro” - è stata eseguita all’interno del centro espositivo Excel nella zona est di Londra dallo stuntman veterano Terry Grant al timone del nuovo SUV compatto di Jaguar. I risultati in video sono stati poi presentati davanti a un pubblico composto da rappresentanti dei media mondiali, VIP e celebrità per celebrare il lancio ufficiale di E-PACE insieme ad acrobazie ad alta velocità da parte del resto della gamma Jaguar - da XE a F-PACE. L’evento è stato coronato da intrattenimento musicale offerto dal famoso DJ Petr Tong che ha supervisionato gli inni della casa interpretati dal vivo dalla Heritage Orchestra e da uno spot cantato dalla giovane sensazione musicale Raye.

Entusiasmati dallo spettacolo della macchina che saltava dalla rampa, ruotava sul suo asse per 270 gradi prima di effettuare un atterraggio perfetto, abbiamo rintracciato la persona che ha reso possibile questa incredibile prodezza per chiedergli prima di tutto cosa gli è passato per la testa quando ha deciso di tentare l’acrobazia e anche per scoprire come la funzione di cruise control di E-PACE abbia contribuito a far andare tutto per il meglio...

Perché hai scelto il barrel-roll come acrobazia? Non ho mai pensato di battere un record. Per me si trattava di realizzare un sogno. Ho visto il film di James Bond “L’uomo con la pistola d’oro” da bambino [con Roger Moore che eseguiva la stessa acrobazia durante l’inseguimento nella palude]. Vengo sempre premiato per la migliore scena stunt in macchina del mondo ma realizzarne una con un’automobile di serie è stato completamente diverso.

Quanto tempo è durata la fase di pianificazione? Abbiamo cominciato a pensare come farlo sei mesi fa con un enorme airbag simile a un castello gonfiabile e un robot per il salto. La simulazione al computer ci ha aiutato, ma non ha potuto risolvere tutti i problemi. Siamo quindi dovuti tornare al vecchio ‘sali in macchina, fai un salto, dagli un’occhiata e fallo diversamente’. È una questione di fisica, non si può barare.

È stato difficile riuscire a fare lo stunt E-PACE? È davvero una manovra acrobatica difficile. Non ci siamo resi conto di quanto fosse complicata fino a quando non ci siamo messi al lavoro e abbiamo pensato a tutto ciò che sarebbe potuto andar storto. Ora capisco perché non è più stato fatto dopo quel film di Bond. Nel film si vede la macchina che atterra con precisione, ma non è andata veramente così. Lo stunt è stato fatto con buggy fuoristrada con sospensioni massicce, ma noi lo facevamo con regolari componenti Jaguar. C’era una gabbia d’acciaio per proteggermi, ma soltanto questa. Volevamo portare a termine la torsione come l’avevamo cominciata, senza alcun danno. Ed è esattamente ciò che abbiamo fatto, non abbiamo rotto nemmeno un componente della macchina.

In che modo E-PACE ti ha aiutato con lo stunt? Ho usato il cruise control sul volante [impostato a ca. 68 km]. Se vai troppo veloce la rotazione è troppo accentuata, se non vai abbastanza veloce è troppo poco marcata. Deve essere precisa, così è stata una scena perfetta. Non ci sono stati trucchi con la telecamera. Mi ha salvato la pelle.

Chi ti ha ispirato a seguire questa carriera decisamente inusuale? Ammiro chiunque faccia un mestiere del genere per vivere. È un lavoro davvero duro e tutti abbiamo subito qualche ammaccatura. Quando ero bambino i ragazzi della mia generazione ammiravano molto Evel Knievel. Avrei davvero voluto essere come lui, penso di essere diventato un Evel Knievel moderno che guida l’automobile.

Tutti coloro che non hanno potuto assistere alla presentazione mondiale di E-PACE, l’ultimo arrivato nella famiglia Jaguar - soprannominato ‘Il cucciolo’ - potranno assistere al suo debutto al motor show internazionale al Frankfurt IAA da giovedì 14 a domenica 24 settembre 2014 insieme al resto dell’apprezzata gamma Jaguar. Inoltre i visitatori più giovani avranno un motivo di entusiasmo in più: la Driving Experience per ragazzi. Per la prima volta in assoluto i ragazzi d’età compresa tra i 13 e i 17 anni potranno mettersi al volante e guidare personalmente una Jaguar. A coronamento della tua visita a Francoforte abbiamo compilato una lista dei posti migliori in cui mangiare e bere nonché degli eventi culturali più interessanti.



Consigli di viaggio Jaguar
Viaggiare significa fare esperienze che durano per tutta la vita. Accompagniamo il tuo cammino con consigli accuratamente selezionati sui posti migliori dove mangiare, bere, pernottare e su cosa vedere - dovunque tu vada.

 

Hotel 

Grand Hotel Hessischer Hof
Friedrich-Ebert-Anlage 40, 60325 Frankfurt am Main
www.grandhotel-hessischerhof.com

Considerato uno degli ‘hotel leader del mondo’ questo lussuoso hotel a cinque stelle di Francoforte ospita preziosi dipinti e mobili antichi oltre a tessuti e tappeti pregiati - una combinazione perfettamente riuscita di tradizione e modernità. 


Ristorante

Kabuki KABUKI Restaurant
Kaiserstraße 42, 60329 Frankfurt am Main
www.kabuki-restaurant.com


Kabuki offre la più raffinata cucina giapponese - tutto viene preparato proprio davanti a te. Non solo è molto interessante da osservare, ma crea anche un’atmosfera rilassata ed è occasione di stimolanti conversazioni con lo chef. 


Roomers Roomers Frankfurt
Gutleutstraße 85, 60329 Frankfurt am Main
www.roomers-frankfurt.com


Delicatezze e ospitalità di prima classe - questo è ciò che puoi trovare da Roomers. Grazie al suo ambiente straordinario e stimolante ogni cosa, da un’intima cena a lume di candela fino a una riunione festiva con tanti ospiti si trasforma in un evento memorabile. 



Apfelwein Wagner Apfelwein Wagner
Schweizer Str. 71, 60594 Frankfurt am Main
www.apfelwein-wagner.com

A sud del fiume Meno si trova il pittoresco quartiere di Sachsenhausen dove questo ristorante ti aspetta con l’atmosfera tradizionale della cultura dell’idromele di Francoforte. È un posto perfetto per incontrarsi con gli amici o con i colleghi, ma anche con i viaggiatori provenienti da tutto il mondo per gustare un bicchiere di idromele insieme a tante altre deliziose specialità tipiche di Francoforte. 


Lohninger Lohninger
Schweizer Str. 1, 60594 Frankfurt am Main
www.lohninger.de

Lohninger rappresenta il sogno di una vita diventato realtà del suo proprietario, Mario. In un ambiente che lui stesso descrive come “l’incontro tra lo chic rustico e l’art nouveau urbana” Mario e la sua squadra servono classiche specialità gourmet austriache combinate ad elementi mediterranei, asiatici e americani. 


Heimat Heimat
Berliner Str. 70, 60311 Frankfurt am Main
www.heimat-frankfurt.com

Heimat porta subito alla mente le immagini del dipinto di Edward Hopper Nighthawks: ampie vetrate schermano l’edificio curvilineo nel centro di Francoforte. Il ristorante ha un’eccellente selezione di vini e, pur essendo limitato nello spazio, i suoi piatti sono sempre molto convincenti. 


Caffè & Bar 

Jimmy’s Bar
Friedrich-Ebert-Anlage 40, 60325 Frankfurt am Main
www.grandhotel-hessischerhof.com/en/jimmys-bar-frankfurt

Luce soffusa, accoglienti sedie in pelle e rivestimenti in legno scuro al Jimmy’s Bar nel Grand Hotel Hessischer Hof attraggono i visitatori da 65 anni. Rilassati e goditi l’incredibile atmosfera offerta da questo club circondato dall’aroma di tabacco e dal suono della musica del pianoforte dal vivo. 


Fleming`s Club Fleming's Club
Eschenheimer Tor 2, 60318 Frankfurt am Main
www.flemings-hotels.com


Arrivare fino a questo ristorante è già piuttosto avventuroso: uno storico ascensore a paternoster porta gli ospiti fino all’ultimo piano dell’hotel Fleming dove si trova il Fleming`s Club. Oltre alle sue raffinate specialità alla griglia e ai frutti di mare, il club può vantare una splendida terrazza panoramica sulla quale si può gustare un cocktail circondati dall’incredibile silhouette di Francoforte. 


Attività 

Brückenviertel Brückenstraße
Wallstraße, Schulstraße, 60594 Frankfurt am Main 

Il quartiere “Brückenviertel” a Sachsenhausen è ricco di sorprese e merita davvero una visita. Piccole boutique, la moda più nuova, una libreria esclusivamente di libri gialli, il ‘Markt im Hof’, il mercato in cortile e moltissimi deliziosi caffè - questo è un posto dove passare un pomeriggio rilassante all’insegna dello shopping e del divertimento. 

Bizziice und Brückenviertel Bizziice
Wallstraße 26, 60594 Frankfurt am Main // Bizziice, Koselstraße 42, 60318 Frankfurt am Main
www.bizzi-ice.com

“Il gelato rende felici” è questo il motto di BizzIiice a Sachsenhausen (nella Koselstrasse nel lato nord di Francoforte) dove non si servono solo specialità classiche, ma anche creazioni insolite come smoothie verde, semolino-caramello o rabarbaro-quark. Anche nelle giornate di sole l’interno del locale è talmente accogliente da farti quasi rinunciare a uscire a passeggiare con il gelato sulle vicine rive del Meno. Bizziice si trova direttamente nel centro del quartiere di Brückenviertel. 


Portikus Portikus
Alte Brücke 2 (Maininsel)
www.portikus.de/en/exhibitions

Portikus è un’istituzione per l’arte contemporanea a Francoforte. Dalla sua fondazione nel 1987, Portikus è stato un elemento fondamentale della rinnovata accademia d’arte Städelschule e si dedica all’esposizione e alla discussione sia dell’arte giovane ed emergente che degli artisti già affermati e delle loro opere. 


Torre principale Main Tower
Neue Mainzer Str. 52-58, 60311 Frankfurt am Main

www.maintower.de

Francoforte è famosa per i suoi grattacieli e la sua Torre principale di 56 piani, alta 200 metri, è uno dei più famosi. È anche l’unica della città ad essere accessibile al pubblico offrendo una straordinaria vista sulla città. Un must per ogni visitatore. 

Oosten und Osthafen Brücke Oosten
Mayfarthstraße 4, 60314 Frankfurt am Main
www.oosten-frankfurt.com

Camminando in direzione est lungo il Meno si giunge presto al ristorante Oosten, un cubo in vetro di tre piani posto in un ex cantiere. Offre un fantastico panorama sulla silhouette della città, particolarmente di notte. Chi vuole continuare a passeggiare può attraversare il Meno al ponte Osthafen e tornare indietro dall’altra parte del fiume attraverso Sachsenhausen in direzione del centro cittadino. 


Schirn Kunsthalle Schirrn Kunsthalle
Römerberg, 60311 Frankfurt
www.schirn.de

Situata nel centro della città vecchia di Francoforte, la galleria d’arte Schirn Kunsthalle non ha collezioni fisse, espone invece esibizioni temporanee che coprono una serie di temi e di progetti. Shirn collabora regolarmente con numerose esposizioni internazionali e non si dedica a uno stile particolare, così vale sempre la pena di visitarla. 



The Spa im Frankfurter Hof Hotel The Spa im Steigenberger Frankfurter Hof Am
Kaiserplatz, 60311 Frankfurt am Main
www. thespa.steigenberger.com/hamam

Per un’esperienza di spa di qualità superiore raccomandiamo la spa nell’hotel Frankfurter Hof. Lasciati viziare e non perdere il trattamento hammam. 


Kleinmarkthalle Kleinmarkthalle
Hasengasse 5-7, 60311, Frankfurt am Main
www.kleinmarkthalle.de

Più di 150 stand ti attendono nel mercato ‘Kleinmarkthalle’ dove gli abitanti della zona vengono al sabato per fare acquisti e incontrare gli amici per il brunch. Non perdere le specialità locali come la famosa ‘salsa verde’.


“Il barrel-roll più lungo con un veicolo di serie”

“Il barrel-roll più lungo con un veicolo di serie”

Mappa del sito