Immergetevi con noi nel mondo privato di Jaguar. E fatevi portare in quei posti solitamente preclusi. Scoprite con noi gli sviluppi e le idee per il futuro e incontrate le menti creative e i partner Jaguar più interessanti.

 

 

Corsa verso l’innovazione

Scriveremo sicuramente la storia quando la I-PACE eTROPHY prenderà il via a Hong Kong nel dicembre 2018. La prima serie di corse internazionali al mondo per auto elettriche a batteria entrate in produzione: la Jaguar eTROPHY vuole essere un campionato a supporto della già nota FIA Formula E.

La nuova serie di corse Jaguar eTROPHY è stata annunciata per la prima volta al Salone dell’auto di Francoforte nel settembre dell’anno scorso dal presidente di Jaguar Racing Gerd Mäuser e dall’Amministratore delegato Alejandro Agag che, oltre a promettere maggiore azione sulle piste, intende confermare il ruolo sempre più importante svolto dalla motorizzazione elettrica nel mondo delle competizioni automobilistiche.

“La Jaguar I-PACE eTROPHY offrirà intrattenimento ai fan tra una sessione e l’altra e sarà un’ulteriore conferma dei vantaggi della tecnologia a batteria e della straordinaria performance dei veicoli elettrici” dice Agag.

Il successo di Formula E è uno dei motivi per cui è nata la Jaguar I-PACE eTROPHY: nel 2016 Jaguar è stato il primo produttore di auto premium a prendere parte alla Formula E. Quest’anno scriverà nuovamente la storia creando la prima serie al mondo di corse internazionali per veicoli interamente elettrici entrati in produzione. In queste corse 20 auto da corsa I‑PACE eTROPHY con specifiche identiche si affronteranno in un testa a testa nel corso di 10 gare che si svolgeranno in tutto il mondo.

La creazione di automobili da corsa con caratteristiche identiche significa che saranno solo i piloti e il loro stile di guida ad essere decisivi per una posizione sul podio o per quella da fanalino di coda. E sarà proprio la messa a confronto dell'expertise tecnica e dell’abilità del pilota sulla pista a rendere appassionanti le corse, nel modo più limpido possibile.

Ideate, progettate e realizzate dal team Special Vehicle Operations (SVO) di Jaguar, queste auto da corsa completamente elettriche I‑PACE eTROPHY combineranno la potenza sorprendente delle auto da corsa con l’adattabilità, eccellenza e scorrevolezza di guida caratteristica dei veicoli delle serie I-PACE. Questa naturalmente non è una coincidenza perché Jaguar Land Rover occupa una posizione di preminenza nell’industria automobilistica per il suo impegno nel settore delle vetture elettriche. In particolare, Jaguar ha dichiarato che dal 2020 tutte le linee dei nuovi modelli saranno elettrificati sia con teologia ibrida che con quella a batteria.

La stessa automobile sportiva I-PACE ha fatto storia durante tutto il corso del suo sviluppo. La prima macchina sportiva a cinque posti completamente elettrica di Jaguar vanta una potenza combinata di 400 CV e 700 Nm di coppia istantanea, offrendo un'accelerazione di 100km/h in soltanto quattro secondi. Ciò consente ai piloti di godere il piacere di un’automobile con vero DNA Jaguar a zero emissioni allo scarico.

È stata proprio questa filosofia ad attirare in primo luogo Jaguar verso la Formula E passata a sua volta, in pochissimi anni, da lega sportiva “upstart” a nome ben noto e rispettato dagli appassionati di corse di tutto il mondo.

L’interazione tra le corse e le vetture Jaguar da strada interamente elettriche svolge inoltre un ruolo importante sia per la ricerca che per i test: le conoscenze e delle esperienze acquisite nelle gare sulle piste più difficili del mondo con il veicolo Panasonic Jaguar Racing di Formula E sono state utilizzate per ottenere riscontri nello sviluppo della tecnologia della guida elettrica che hanno reso la I-PACE una delle macchine più eccitanti da guidare del mondo.

Con la I-PACE pronta per andare alla conquista del mondo la I-PACE eTROPHY sarà il passo finale verso una gamma completa di veicoli elettrici e performanti sviluppati dal marchio Jaguar.

Ogni gara dell’eTROPHY sarà integrata nella serie di gare FIA Formula E in tutto il mondo: ciò significa che i fan potranno assistere alle corse sulle piste più famose in molte celebrate città del mondo, compresa la patria delle corse automobilistiche: il Principato di Monaco. Presto saranno resi noti maggiori dettagli e aggiornamenti sulla nuova serie di corse, seguici per essere al corrente di tutte le novità - e .... allaccia le cinture in vista di una corsa straordinaria.

 

Testo: Chris Stokel Walker // Fotografia: Jaguar Land Rover


Calendario delle corse Formula E

Non vuoi perdere nemmeno una gara?

Abbiamo realizzato per te un esclusivo calendario delle corse Formula E pronto da scaricare!

Download pdf

Mappa del sito